Esperienze top
Informazioni Tema del mese Meteo Eventi
Esperienze top
x

La Guida verde

Consigli green da seguire nella Valle del Paradiso in Terra

Benvenuti nel Paradiso in Terra!

Lasciate che mi presenti. Sono la vostra Guida verde, nato in queste terre e fin da piccolo innamorato di tutto ciò che rappresenta i luoghi che chiamo “casa”: una natura stupenda, il patrimonio dei nostri avi e il nostro stile di vita.

 

Sono instancabile, attivo e curioso, ma anche un gran chiacchierone. Potete trovarmi ovunque: sarò sempre lì ad offrirvi tantissimi consigli per le vostre gite alla scoperta di questi territori. Non avrete difficoltà a riconoscermi: ho un’acconciatura tutta particolare che curo in omaggio alla mia cara amica Hladnikia pastinacifolia, un fiore unico che cresce sulle pendici del monte Čaven.

La Hladnikia pastinacifolia (rebrinčevolistna hladnikija o hladnikovka in sloveno) della famiglia della Apiaceae è una pianta paleoendemita. E’ l’unica pianta endemica del suo genere in Slovenia. Cresce solo in una piccola parte del Trnovski gozd (Selva di Ternova).

Le persone con le quali vivo in questi luoghi si adoperano con cura per un modello di sviluppo sostenibile, in grado di preservare il territorio. Sono convinto che saprete riconoscere il nostro spirito verde, riscontrabile in ogni luogo, e apprezzare i risultati del nostro modello sostenibile.

Durante la vostra permanenza, vi invito a rispettare i seguenti consigli green per aiutarci a rendere questo territorio sempre più verde e il mondo un luogo migliore per tutti noi.

 

1. Nella Valle del Vipava e nel territorio transfrontaliero del Goriziano la natura è ancora incontaminata e la gente vive secondo le abitudini tradizionali che da secoli conserviamo con tanto amore ed estrema dedizione. Ammirate i fiori e i frutti che abbiamo coltivato, ma non raccoglieteli. Gli abitanti del luogo saranno lieti di offrirvi le specialità di queste terre.

 

 

2. Viaggiate in modo sostenibile. Dove possibile, visitate i siti d'interesse a piedi, in bicicletta o usando veicoli elettrici.

 

 

3. Visitate i nostri boschi sconfinati, le pendici delle alture e i prati. Abbiate tuttavia sempre presente che siamo tutti solo degli ospiti in questi luoghi abitati naturalmente da piante e animali a volte anche rari. Durante le passeggiate a piedi o in bici seguite sempre i sentieri marcati.

 

4. Approfittate delle nostre acque limpide e cristalline, godetevi il lusso di bere l'acqua dal rubinetto. Dimenticatevi dell'acqua in bottigliette di plastica: riempite le vostre borracce presso le numerosissime fontanelle o chiedendo gentilmente l’acqua agli abitanti locali. Nonostante l’acqua qui abbondi, fatene buon uso e siate parsimoniosi – questo vale anche per tutte le altre risorse naturali del territorio.

 

 

5. Acquistate e gustate ingredienti a km0 preparati seguendo le ricette tradizionali, nel rispetto delle tradizioni locali e seguendo il ritmo delle stagioni. I prodotti preparati con ingredienti locali sono anche un bellissimo souvenir.

 

 

6. Ammirate i monumenti del nostro patrimonio culturale. Conservateli nella vostra memoria. Venite a scoprire il nostro stile di vita autentico, aiutate la gente nelle loro faccende domestiche o agricole contribuendo a preservare le nostre abitudini quotidiane.

 

7. Una parte importante e bellissima del nostro paesaggio sono i campi coltivati, i prati e i pascoli. Visitateli rispettando i loro ritmi naturali. Se attraversate i pascoli recintati, chiudete sempre la recinzione al vostro passaggio. Nelle aree coltivate e in generale durante le passeggiate tenete sempre i cani a guinzaglio.

 

 

8. Il nostro territorio è a vostra disposizione per farvi vivere esperienze indimenticabili; siate altrettanto cordiali, rispettate la natura pulita e incontaminata. Ammirate la sua bellezza e salvaguardatela. Ritornando a casa portate con voi i ricordi più belli ... e tutte le cose che vi appartengono.

P.S. Fidatevi di noi: Chi meglio della gente del luogo potrà presentarvi il nostro territorio? Affidatevi a coloro che conoscono i monumenti e la loro storia, le vie d’accesso ai luoghi più remoti e la cultura di queste terre.