Informazioni Tema del mese Meteo Eventi
Esperienze top
x

Gennaio 2019

Dodici esperienze. Tutto l’anno.

Delizioso, attivo, sorprendente, diverso

La Valle del Vipava è invitante durante tutto l’anno. È interessante in ogni stagione e in ogni condizione meteorologica offrendo sempre tante opportunità per esperienze diverse. Avete intenzione di visitare la Valle del Vipava già nel mese di gennaio? Vi presentiamo dodici proposte per vivere esperienze interessanti. Ma non per consigliarvene una per ogni mese dell’anno. Proprio tutte le esperienze sono disponibili in qualsiasi momento dell’anno. Scegliete il vostro periodo preferito e venite a godervi la seducente diversità della Valle del Vipava.

Gastronomia, vino e agricoltori

La degustazione nella Valle del Vipava occupa, senza dubbio, il primo posto della vostra lista delle cose da fare. Aspettatevi di essere coccolati. L’eccellente offerta culinaria e i vini della Valle del Vipava di alta qualità sono rinomati anche nei paesi molto lontani. Sapevate che nella Valle del Vipava vengono coltivate numerose antiche varietà locali e che i vini naturali della Valle del Vipava si collocano tra i migliori vini al mondo per la loro qualità? Concedetevi la degustazione di vino presso uno dei produttori e scoprite l’autenticità dei vini della Valle del Vipava in una delle enoteche con un’ampia scelta di prodotti locali. Particolari coccole culinarie troverete presso il ristorante Gostilna pri Lojzetu nel palazzo Zemono. Si tratta di uno dei due ristoranti sloveni con la migliore valutazione della famosa guida Gault & Millau. Ma anche numerosi altri ristoranti e trattorie vi coccoleranno con alta gastronomia, mentre per assaggiare i piatti, preparati con degli eccellenti ingredienti locali, basterà fermarvi in uno dei tanti agriturismi. A gennaio, non perdetevi la specialità della stagione: l’unico e autentico radicchio goriziano.

Esperienze adrenaliniche, escursionismo e ciclismo

Sarete entusiasti a sapere che nella Valle del Vipava potete essere attivi all’aperto durante tutto l’anno. Anche le esperienze adrenaliniche più popolari, come ad esempio il parapendio, il deltaplano e il mountain biking, ve le potete concedere spesso nel pieno inverno. Sapevate che per questo motivo la Valle del Vipava ospita ogni anno, all’inizio della primavera, la prima competizione europea di deltaplano dell’anno? Anche per il ciclismo su strada lungo la valle e le colline della Valle del Vipava sono adatti tantissimi giorni all’anno. Mentre un notevole ventaglio di sentieri e opportunità li troveranno tutti gli appassionati dell’escursionismo. Anche nei mesi invernali si trovano le giornate quando si sale in cima ai monti e alle colline soltanto in una maglietta a maniche corte. Non fatevi sfuggire l’opportunità per scoprire le diversità della Valle del Vipava. Con le guide locali potete farvi una passeggiata in sella alle biciclette tra i vigneti e i castelli o provare le gite escursionistiche uniche per gli edonisti.

Le storie dei Romani, dei castelli e del patrimonio religioso

Le orme della storia vi invitano alla scoperta di storie interessanti. Tra le vestigia ben conservate della fortezza romana ad Ajdovščina ancora oggi vive la storia della grande battaglia avvenuta tra i due imperatori romani, che fu decisa dal forte vento della Valle del Vipava ovvero la Bora. I castelli e i palazzi sono un tesoriere diverso di storie. Il palazzo Lantieri racconta del cosmopolitismo, il palazzo Zemono dell’edonismo, il castello Rihemberk dell’imponenza e dei pipistrelli, il castello Kromberk, invece, invita a visitare le raccolte museali. Storie particolari e numerosi gioielli della cultura religiosa vi attendono nelle chiese e nei conventi. A Kostanjevica sopra Nova Gorica vi invita il convento Francescano con la cripta degli ultimi discendenti della famiglia reale francese dei Borbone, la preziosa Biblioteca di Stanislav Škrabec e la grande collezione di rose Bourbon. A Vipavski Križ, la pittoresca cittadina medievale, rimarrete entusiasti dal Convento dei Cappuccini con la famosa antica biblioteca e le preziose opere d’arte.

Fenomeni naturali, risorse idriche e l’Altopiano di Trnovo e Banjšice

I visitatori della Valle del Vipava rimangono affascinati dalla bellezza del paesaggio con la sua quiete e tutte le sfumature possibili del verde. La valle è veramente verde, in tutti i sensi della parola. Sapevate che più di due terzi della natura nella Valle del Vipava è protetta, e di questi, una gran parte rientra nell’area Natura 2000? Tra le attrazioni naturali più attraenti appartengono la finestra naturale di Otlica e la grotta del ghiaccio perenne nella riserva naturale della Selva di Trnovo. Una vera ricchezza sono le sorgenti d’acqua. Particolarmente pittoreschi sono la sorgente del fiume Vipava, l’unica sorgente a delta in Europa, e la sorgente del torrente Hubelj. L’Altopiano di Trnovo e Banjšice rappresenta una delle più ampie aree della natura incontaminata, che in tutte le stagioni dell’anno offre numerose opportunità per rilassarsi. La ricchezza delle bellezze naturali della Valle del Vipava con il suo parco naturale protetto sono completate dall’Altopiano di Nanos, che come l’Altopiano di Trnovo entusiasma anche con la diversificazione botanica.

E ancora molto, molto di più

La Valle del Vipava offre ancora una miriade di gemme nascoste che sorprendono i visitatori convincendoli di ritornarci più e più volte. La prossima volta forse vorreste esplorare i sentieri di pace che vi conducono sulle orme della Grande Guerra, oppure scoprire il ricco patrimonio industriale ad Ajdovščina. La Valle del Vipava ha conservato la propria primordialità perciò non aspettatevi di trovare qui le fastidiose bancarelle con le cianfrusaglie. Gli autentici prodotti locali sono disponibili nei punti vendita specializzati, dove saranno lieti di presentarvi anche la loro provenienza. E ovunque, ma veramente ovunque, troverete le persone cordiali e aperte ma anche molto ospitali.