Informazioni Tema del mese Meteo Eventi
Esperienze top
x

Il più bel patrimonio religioso

Visita le chiese e i conventi della Valle del Vipava.

I campanili delle chiese rientrano tra le caratteristiche della regione del Vipava. Nella Valle del Vipava quasi non esiste paese senza chiesa: molte di queste piccole chiese sono costruite anche al di fuori dei centri abitati di oggi. L'architettura sacra risulta essere molto interessante. I veri e propri tesori dell’arte sacra si nascondono all’interno delle chiese e dei conventi.

Potrai iniziare ad ammirare le più belle opere della Valle del Vipava a Vrhpolje pri Vipavi, dove all'interno della chiesa di Santi Primo e Feliciano sicuramente attirerà la tua attenzione l'imponente mosaico, realizzato da padre Marko Ivan Rupnik. Non lontano da qui, lungo la strada regionale tra Vipava e Ajdovščina, potrai ammirare la chiesa della Madonna della Consolazione a Log, citata per la prima volta nel 1430. Pochi chilometri più avanti, ad Ajdovščina, potrai visitare ben due chiese.

Nella chiesa di S. Giovanni Battista potrai ammirare una delle più antiche e rinomate rappresentazioni della via crucis in Slovenia, realizzata dall'artista locale Anton Cebej. A Šturje, sulla sponda sinistra del Hubelj, all'interno della chiesa di San Giorgio, potrai ammirare il dipinto sull'altare di Langus e gli affreschi sul soffitto e la via crucis del pittore Tone Kralj. Le opere di Tone Kralj fungono anche da decorazione in altre chiese della Valle del Vipava.

Nel centro storico di Ajdovščina, dove si trovano numerosi locali, potrai concederti una breve pausa. Il sentiero continua attraverso il pittoresco Vipavski Križ, una cittadina medievale tra le mura. Qui si trova il Convento dei Cappuccini, dove abitò anche il prestigioso predicatore Janez Svetokriški. Prenotando in anticipo sarà possibile essere accolti dai monaci che ti mostreranno la ricca biblioteca e la raccolta di opere risalenti al periodo Barocco, tra le quali emerge l'opera barocca più grande in Slovenia – La gloria della Santissima Trinità (1668). Vale la pena visitare anche l’interno della chiesa parrocchiale di Sveti Križ.

Il sentiero può continuare in direzione di Nova Gorica e sulla strada regionale nel paese di Selo dovrai girare in direzione di Dornberk. Nel paese Zalošče, rinomato per gli eccellenti vini e le ottime offerte culinarie, ti consigliamo di fare sosta in uno dei agriturismi per il pranzo. Qui ti verranno servite autentiche pietanze caserecce.

La giornata di visita del patrimonio della Valle del Vipava può terminare a Kostanjevica a Nova Gorica. Nel Convento dei Francescani, oltre alla cappella, potrai ammirare anche la biblioteca di Stanislav Škrabec, le tombe degli ultimi monarchi francesi, i Borboni, e il parco delle rose borboniche, rose antiche che portano il nome della famiglia reale francese.

Raccomandazioni
Considerato che per molte chiese è prevista la prenotazione, ti suggeriamo la visita guidata.

Informazioni
Centro informazioni turistiche Ajdovščina, Centro informazioni turistiche Nova Gorica, Agenzie viaggi e turismo di Ajdovščina e di Nova Gorica