Informazioni Tema del mese Meteo Eventi
Esperienze top
x

Attraverso il monte Nanos sino a Podnanos

Vieni a conoscere il luogo di nascita dell’inno nazionale sloveno.

Il monte carsico di Nanos si erge sull’alta Valle del Vipava, incantandoti con la sua tranquillità, i pascoli di montagna ed i boschi, i panorami mozzafiato da ammirare lungo le sue colline. Concediti un'escursione all'aria aperta, tra innumerevoli sentieri ideali per fare trekking ed escursioni in bici. Per un'escursione più rilassante c'è sempre la possibilità di fare un giro in auto lungo le strade ben tenute e moderne della valle.

Se si opta per un giro in auto, invece, ti suggeriamo di partire da Vipava per il vicino paesino di Vrhopolje e la Chiesa dei santi Primo e Feliciano, dove il frate gesuita sloveno Marko Ivan Rupnik, fondatore e direttore artistico del famoso Atelier d’arte del Centro Aletti, ne ristrutturò interamente l’interno nel 2013 completando un incredibile mosaico di 180 mq. Questa imponente opera d'arte merita assolutamente una visita prima di proseguire verso la croce di Teodosio, dedicata alla famosa battaglia romana combattuta nel paesino di Sanabor, sede di una fortezza preistorica vicino alla Chiesa di San Daniele.

Sul lato opposto del bosco il sentiero prosegue sul monte Nanos, che tra l'altro ospita numerose rare specie di flora e fauna. Ovunque tu decida di sostare lungo il tragitto godrai della tranquillità data dalle chiome dei maestosi alberi. La strada asfaltata termina all’altezza del famoso agriturismo Abram, dove prenderai una strada sterrata e passerai davanti al rifugio Vojkova koča. Forse vorrai fermarti un’altra volta e goderti di nuovo quei panorami spettacolari. Dopo aver fatto il pieno, ritorna giù a valle dove la strada regionale ti condurrà a Podnanos.

Questo grazioso paesino è il primo che si incontra prendendo la strada regionale da Razdrto. Podnanos è un paesino densamente popolato ricco di stradine nella sua parte antica, che gli donano un tocco spiccatamente mediterraneo. Qui è possibile visitare la Chiesa di San Vito, il cui campanile in stile aquileiese è uno dei più belli in Slovenia. Il paesino e i suoi dintorni offrono anche interessanti chiese, fortezze e ponti di pietra da esplorare. Il sacerdote e prolifico compositore sloveno Stanko Premrl nacque a Podnanos, successivamente mise in musica la poesia Zdravljica (Brindisi) di Prešeren, l'inno nazionale sloveno.

Puoi anche organizzare un'interessante gita intervallata da degustazioni di vino presso una delle numerose cantine a Podnanos o nei paesini circostanti.

Raccomandazioni
Ti consigliamo di organizzare in anticipo la visita delle cantine.

Informazioni
Centro informazioni turistiche Vipava