Informazioni Tema del mese Meteo Eventi
Esperienze top
x

Frutta

Il paese della frutta succosa

Dalle prime ciliegie che maturano nella Valle del Vipava già all’inizio di maggio, fino ai cachi che si possono raccogliere anche a novembre, la frutta fresca è a disposizione ben sette mesi all’anno. La frutta con la tradizione più lunga nella Valle del Vipava sono le ciliegie e le albicocche, che secoli fa fornivano le grandi città e le corti reali. Nel secolo scorso iniziarono a coltivare sistematicamente anche le pesche e le pere. Oggi, la valle è conosciuta soprattutto per l’eccezionale varietà di alberi da frutta e l’ottima qualità di frutta.

Le ciliegie, le albicocche e le pesche locali rimangono le regine della Valle del Vipava.

Vieni a visitare una delle aziende agricole e assapora la frutta locale direttamente dall’albero.